Italiane e Sempre al passo con i tempi

Come evitare il rischio osteocondrosi

osteocondrosi

L’osteocondrosi è una sindrome degenerativa delle ossa che ne frammenta le estremità, attacca soprattutto le articolazioni e colpisce in particolar modo i giovani sportivi che sono maggiormente sottoposti a traumi all’apparato osseo e muscolare.

La cause della comparsa di una osteocondrosi o sindrome degenerativa delle ossa è la necrosi di un’epifisi o di un’apofisi ossea, che insorge a causa di un a interruzione di flusso sanguigno.

Cosa può portare a questa occlusione? Oltre a fattori endocrini o genetici, la causa principale è sicuramente la presenza di traumi dell’apparato osseo.

I traumi ripetuti al piede possono effettivamente provocare un lento distacco di parti dell’osso o della cartilagine provocando un dolore sempre più crescente.

È del tutto evidente che chi si sottopone ad una attività sportiva in cui vengono sollecitati ad esempio i piedi, debba indossare scarpe su misure idonee allo sport praticato. Una scarpa da calcio creata appositamente per attutire le cadute della pianta del piade sul terreno durante la corsa, potrebbero proteggere l’apparato osseo soprattutto nei soggetti con una particolare predisposizione.